Comincia a chiarirsi il quadro dei soggetti obbligati e di quelli esentati dallo scontrino elettronico, la novità introdotta dalla scorsa Legge di Bilancio che presto interesserà i commercianti e le attività del nostro Paese.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha infatti appena comunicato che ad essere esentati, almeno temporaneamente, saranno tabaccai, giornalai, tassisti e venditori di prodotti agricoli che potranno quindi, fino a fine anno, continuare a rilasciare attestazioni cartacee.

Lo stesso Decreto stabilisce l’esenzione anche per chi effettua operazioni marginali, ossia quelle attività che non superano l’1% del volume d’affari concluso nel 2018 e le prestazioni effettuate su mezzi di trasporto internazionali (vedi, le navi da crociera).

Ma per chi scatterà invece l’obbligo?

Dal primo luglio saranno tenuti a rilasciare scontrino elettronico gli esercizi con volume d’affari superiore a 400 mila euro.

Per tutti gli altri l’obbligo scatterà dal primo gennaio 2020, insieme con la famosa Lotteria degli Scontrini di cui parleremo però in un contributo successivo…

Gennaio 2020 è stato giudicato un tempo giusto per dare l’opportunità a tutti i commercianti, in larga misura microimprese, di adeguarsi e informarsi nel passaggio alla gestione digitale dello scontrino.

Quali sono i passaggi da compiere per le attività commerciali?

  • Consultare dei tecnici abilitati e verificare con loro che il registratore di cassa possa essere aggiornato o, in caso contrario, predisporne la sostituzione;
  • Testare il proprio accesso al Portale dell’Agenzia delle Entrate;
  • Accreditare la propria attività sul Portale;
  • Procedere con l’installazione del registratore e contestualmente abilitarlo attraverso un certificato elettronico (valido 8 anni) rilasciato dall’Agenzia delle Entrate.

Una volta attivato, alla partita IVA del commerciante verrà associata la matricola e il QRCode del registratore stesso.

In questa corrente e scenario si inserisce perfettamente un assistente digitale per le microimprese e i negozi come Zillions Business.

Si tratta di un sistema completo, automatizzato ed intelligente che:

  • Riceve ed archivia le fatture
  • Interpreta e classifica le righe di fattura
  • Fornisce un’analisi per categoria, prodotto e intervallo temporale in tempo reale
  • E’ perfetto per le fatture elettroniche

Per informazioni clicca QUI!