Made in .it è un progetto congiunto Registro.it e Il Sole24Ore nato con lo scopo di fotografare la realtà della digitalizzazione presso le microimprese italiane.

Tema sentito, centrale ma oggetto di discussioni e di un’analisi impietosa che ha generato l’immagine simbolica della “tartaruga digitale”: un avvicinamento pacato e poco entusiasta alle nuove tecnologie.

La situazione non è esaltante, se pensiamo per esempio alla presenza di siti web proprietari o all’utilizzo anche minimale dei social media come strumenti di comunicazione, ricerca di clienti e fidelizzazione.

Più diffuso è l’uso della posta elettronica con indirizzi “personalizzati” e “corporate” ma, dopo 15 anni dalla sua introduzione, non c’è molto da festeggiare.

Le potenzialità di crescita sono, d’altro canto, enormi: lo sviluppo del sistema-Italia passa anche da questo.

Il campione statistico utilizzato supera le 1000 aziende: si tratta di microimprese, quelle che per il 95% costituiscono l’ossatura economica dell’Italia.

Il tema oggetto di analisi è il rapporto tra imprese e digitalizzazione: le “categorie” studiate hanno permesso di realizzare un benchmark molto coerente.

Si parte dalla connessione internet.

Tutte le microimprese intervistate ne hanno una e il 5% di queste ne ha più d’una.

Solo il 30% ha però un dominio corporate “ad hoc”, testimonianza del fatto che molto probabilmente non ha neanche un sito internet aziendale.

Il 20% del totale addirittura dichiara che non ha intenzione di aggiornarsi e costruire un sito web personalizzato nei prossimi 24 mesi.

Le microimprese più “tecnologiche” sono quelle dotate di almeno un profilo social attivo e funzionante: purtroppo sono solo il 28% di quelle che hanno ammesso di avere un sito.

Meno di un terzo del campione mette in campo attività sui social media e tra i canali Facebook domina in larga misura, staccando nettamente Twitter, Linkedin, Instagram.

Quando abbiamo, con Zillions, iniziato a pensare ad uno strumento adatto alla gestione automatizzata delle spese nelle microimprese siamo partiti da questo genere di riflessioni.

Ragionando sul fatto che occorrono strumenti. Che bisogna crederci. E utilizzare la tecnologia come vantaggio competitivo sui nostri concorrenti ed anche come mezzo per continuare ad esistere dal punto di vista aziendale.

Zillions Business svolge alcune funzioni fondamentali e utilissime:

  • Riceve le fatture e le archivia
  • Interpreta, classifica e visualizza tutti i dati
  • Presenta in tempo reale l’andamento economico

E poi confronta le uscite con i periodi precedenti ed il budget che hai impostato e ti consente di fare previsioni e stime per il futuro.

E’ facile da usare, è automatizzato, impara dalle tue abitudini e ti aiuta tutti i giorni a fare le scelte migliori per il tuo negozio o la tua attività. Scopri di più!