Uno degli elementi da tenere in assoluta considerare per gestire al meglio un negozio o una microimpresa è il budget.

Il bilancio di previsione o budget è un documento contabile che generalmente gli enti pubblici e privati sono tenuti a redigere, in cui vengono stabiliti gli atti di previsione relativi a un futuro bilancio, al fine di conseguire un determinato risultato.

Quali sono le voci di un budget?

  • ricavi: valore del venduto (prodotti e/o servizi);
  • produzione: stima quantitativa di ciò l’attività andrà a produrre;
  • materie prime: (da scorte o acquistate);
  • manodopera diretta: stima di ore di manodopera diretta per i coefficienti orari previsti;
  • costi generali di produzione: manodopera indiretta, energia, manutenzione, ammortamenti, etc…;
  • scorte finali
  • costo del venduto: materie prime più manodopera diretta più costi generali, meno scorte finali;
  • altri costi: progettazione, ricerca e sviluppo, marketing, distribuzione, postvendita, etc…

Oltre ad essere uno strumento di previsione il budget consente di:

  • imprimere un certo orientamento alla nostra impresa: il budget consente di prevedere i problemi ed anticipare le difficoltà del cammino;
  • gestire l’azienda: consente di verificare che non ci siano scartamenti tra quello che abbiamo preventivato e la realtà dei fatti, controllando le voci in entrata e uscita;
  • motivare e coordinare: non è da trascurare questa funzione del budget che consente di inserire anche un aspetto motivazionale e di stimolo alla cooperazione aziendale.

Esiste uno strumento digitale e automatizzato che consente di strutturare al meglio il budget di un negozio o di una microimpresa: si chiama Zillions Business.

Zillions Business svolge alcune funzioni fondamentali e utilissime:

  • Riceve le fatture e le archivia
  • Interpreta e classifica le righe di fattura
  • Fornisce un’analisi per categoria, prodotto e intervallo temporale in tempo reale

E poi confronta le uscite con i periodi precedenti ed il budget impostato e consente di fare previsioni e stime per il futuro, essendo perfettamente compatibile con la gestione elettronica delle fatture.

E’ facile da usare, è automatizzato, impara dalle abitudini degli utenti ed è in grado di aiutare tutti i giorni i piccoli imprenditori a fare le scelte migliori per il loro negozio o microimpresa: scoprilo qui!